Parti da questo semplice concetto, pensati.

Pensati bella oppure esagera proprio.

Non fare paragoni con quello che sei stata o con quello che vorresti essere o avresti voluto diventare.

Pensati Figa, talmente forte che lo devono sentire ovunque, mentre cammini per strada, mentre fai la spesa, mentre sei in fila alla Posta. Tu sei fantastica, nel tuo essere imperfetta e fuori dal mondo, tu sei irriproducibile.

Provasse qualcuno ad avere la tua abbondante cellulite, la fronte troppo alta o le braccia mollicce esattamente come le hai tu.

Guarda che non è mica così facile sudare senza preavviso in pieno inverno e sentirti gonfia come una balena per aver mangiato un chicco d’uva.

Pensati Figa anche se non ne hai nessuna voglia, tu fallo, avrai sempre le braccia mollicce ma ti si stamperà un sorriso in volto a cui sarà difficile resistere.

Ecco, ora che l’ho scritto è tempo che mi applichi sul serio. Basta rimandare.

Se hai suggerimenti su sentirsi incredibilmente bella senza esserlo ? Scrivilo nei commenti, ogni frammento di consiglio è ben accetto.

Nel frattempo ti lascio con questo Diario in formato pocket, da portare sempre con te o da regalare ad un amica molto speciale.

Copertina in jeans, inserti in pizzo e stoffa, decoro con piume

Due tasche interne e un Diario in stile Journal

Pagine cucite a mano con materiali di recupero, mini blocchetti, quadri, righe, colore, un Diario diverso per una Donna fuori dal comune

Trovi il video completo sul mio profilo Facebook

https://www.facebook.com/dicartaedincanti/

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: